Foto per ecommerce: come fare foto professionali per vendere online




Le foto dedicate agli e-commerce sono fondamentali in quanto determinano la qualità del prodotto agli occhi del cliente, il quale ha come primo e maggiore riferimento la foto del prodotto e la rispettiva descrizione. Le foto dei singoli prodotti infatti devono essere professionali al fine di aumentare le chance d’acquisto dai propri clienti, i quali si affidano ad esse per constatare le varie caratteristiche riportate dalla descrizione.

Foto per e-commerce: come fare foto professionali per vendere online

Al fine di scattare a proprio modo delle foto professionali, è importante utilizzare vari strumenti ed effettuare vari step che possono aiutare, tra cui:

  • Utilizzare un’attrezzatura professionale;
  • Scattare foto in più;
  • Utilizzare un treppiede;
  • Porre uno sfondo che permetta comunque di focalizzarsi sul prodotto;
  • Utilizzare una lightbox;
  • Concentrarsi sui dettagli;
  • Utilizzare una illuminazione corretta;
  • Imparare il corretto utilizzo della macchina fotografica;
  • Utilizzare un software di editing;
  • Non mettere troppi elementi all’interno di un solo scatto.

Fare foto professionali: su cosa basarsi principalmente

Innanzitutto, è estremamente consigliato sfruttare più angolazioni piuttosto che quella frontale, tipica per fotografare i prodotti. Concentrarsi sui prodotti e contemporaneamente utilizzare uno sfondo bianco o di un colore neutro e non eccessivamente acceso, potrebbe aiutare ad aumentare i propri profitti: infatti, solitamente viene scelta questa tipologia di colori proprio per evitare che il cliente si distragga.

È anche importante l’utilizzo di un’illuminazione giusta: se un prodotto risulta eccessivamente illuminato o viceversa, potrebbe far rinunciare il cliente all’acquisto proprio perché non è certo del prodotto che sta comperando a causa dell’illuminazione scorretta catturata nelle foto. A riguardo di questo fattore, è sconsigliata una superficie riflettente nel caso in cui vi siano delle lampade che possono riflettere sui prodotti o rovinare il quadro dell’immagine: si consiglia quindi di esercitarsi e trovare nuove posizioni ed angolazioni.

Anche per questo motivo sono consigliate delle foto extra, che in questi casi potrebbero probabilmente salvare il lavoro di fotografia effettuato.

Un ulteriore fattore consigliato precedentemente consiste nel corretto utilizzo della propria macchina fotografica, così come di tutte le sue funzioni: ciascuna di queste non è affatto da sottovalutare, in quanto potrebbe essere la soluzione perfetta per scattare una foto professionale ad un determinato prodotto. Oltretutto, diverse macchine fotografiche odierne hanno integrate delle funzioni di editing, le quali renderanno automaticamente le immagini scattate ancor più professionali.

Infine, come già anticipato, si consiglia di riporre in un solo scatto fotografico più prodotti. È maggiormente ottimale scattare delle singole foto ad un solo prodotto, da varie angolazioni al fine di permettere al cliente di confrontare anche più elementi e caratteristiche della stessa tipologia. Infatti, si sconsiglia di scattare più foto di vari prodotti che possono generare confusione al cliente, portandolo ad acquistare quel determinato prodotto altrove e perdere quindi un potenziale profitto.

Sono consigliabili le foto di più prodotti nel caso in cui si debba mettere in vendita un vero e proprio set, ma nel caso in cui vi sono diversi prodotti di varie tipologie, tale strategia non è consigliata. Se si vuole migliorare la propria esperienza con le foto professionali per gli e-commerce, è anche necessario utilizzare degli accessori tipici nel campo della fotografia per la vendita online e continuare ad esercitarsi al fine di fare delle foto perfette e al contempo altamente creative.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

Temi WooCommerce: come scegliere quello giusto


L’apertura di un negozio online necessita di diverse accorgimenti per essere più appetibile possibile all’utenza, facendola sentire parte integrante di un nuovo universo. Tra le infinite ottimizzazioni necessarie e le varie strategie SEO da applicare per ottenere un eCommerce funzionale e che sia sin da subito familiare al cliente vi è quella dei plug-in e…


LEGGI

Altri articoli





Temi WooCommerce: come scegliere quello giusto


L’apertura di un negozio online necessita di diverse accorgimenti per essere più appetibile possibile all’utenza,…


LEGGI


Migliori temi WordPress: come sceglierli


L’utilizzo di WordPress si estende a macchia d’olio, le funzionalità semplici ed intuitive danno la…


LEGGI


Come migliorare le vendite di un sito ecommerce


Quando si apre uno shop online, l’obiettivo principale è quello di migliorare le vendite, ma…


LEGGI