Quanto costa un sito web. Preventivo siti web.




Qual’è il costo di un sito web? Prima di creare un sito web, molte persone si pongono la domanda “quanto costa fare un sito web?”. Se hai letto il mio precedente articolo, ti ho spiegato che esistono due modi per creare un sito internet: gratuitamente affidandosi a strumenti gratuiti come WordPress oppure pagando affidandosi ad un’agenzia web o ad un libero professionista.

Se non l’hai ancora fatto, ti invito a leggere il mio precedente articolo, in modo tale da informarti sui vantaggi e svantaggi di tutti e due questi metodi. Clicca qui per leggerlo.

Preventivo siti web

Quando si parla del costo di un sito web, bisogna tenere in considerazione diversi fattori tra cui:

  • la grandezza e complessità del sito web (ad esempio quante pagine contiene)
  • le funzionalità incluse nel sito web
  • la frequenza di aggiornamento del sito web
  • la modalità di aggiornamento del sito web

Una volta chiariti questi fattori è possibile andare a parlare di cifre vere e proprie, dando forma al preventivo per il sito web. A seconda della grandezza e complessità, delle funzionalità, dei metodi e della frequenza di aggiornamento, il costo di un sito web può alzarsi o abbassarsi.

In questo articolo non parlerò di cifre precise, dato che ogni agenzia e ogni libero professionista possiedono delle tabelle prezzi proprie, basate su criteri stabiliti da loro.

Come viene formulato un preventivo per un sito web

Facciamo un esempio di un preventivo di un comune sito web vetrina. Supponiamo che possieda:

  • 5 pagine (Home – Chi siamo – Servizi – Blog – Contatti)
  • grafica personalizzata e studiata su misura
  • pannello di gestione dei contenuti fornito al cliente
  • aggiornamenti dei contenuti effettuati esclusivamente dal cliente

Si tratta di un sito web abbastanza semplice e non troppo strutturato. In questo caso il valore del preventivo viene deciso maggiormente dal numero di pagine e dalla grafica personalizzata e studiata su misura (assolutamente necessaria per creare un sito web efficace).

Non vengono quindi aggiunti costi relativi all’aggiornamento dei contenuti, dato che sono gestiti autonomamente dal cliente. Nel caso in cui i contenuti dovessero essere aggiornati costantemente dall’agenzia o dal libero professionista, allora potrebbe essere incluso una sorta di abbonamento mensile o trimestrale per il costante aggiornamento e mantenimento del sito.

Il mio nome è Edoardo Valenza e sviluppo siti web di professione. Seguo tutte le realtà che hanno bisogno di ottenere presenza online, offrendo servizi ad alta professionalità.

Richiedi un preventivo gratuito.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

Migliori temi WordPress: come sceglierli


L’utilizzo di WordPress si estende a macchia d’olio, le funzionalità semplici ed intuitive danno la possibilità a chiunque di poter investire in modo mirato e senza troppe problematiche legate al mondo della programmazione dei siti web. È però necessario conoscere alcune strategie per impostare layout e composizione della pagina per attrarre più persone possibili ed…


LEGGI

Altri articoli





Temi WooCommerce: come scegliere quello giusto


L’apertura di un negozio online necessita di diverse accorgimenti per essere più appetibile possibile all’utenza,…


LEGGI


Migliori temi WordPress: come sceglierli


L’utilizzo di WordPress si estende a macchia d’olio, le funzionalità semplici ed intuitive danno la…


LEGGI


Come migliorare le vendite di un sito ecommerce


Quando si apre uno shop online, l’obiettivo principale è quello di migliorare le vendite, ma…


LEGGI