Come vendere prodotti online in modo semplice




Se si desidera vendere prodotti online, bisogna tenere in considerazione diversi metodi e diversi strumenti. Si possono vendere prodotti online con un ecommerce, oppure vendere prodotti online sui marketplace.

I due metodi per vendere online presentano costi di realizzazione e di gestione totalmente differenti, insieme ai risultati che possono portare.

Vendere online con un ecommerce

L’ecommerce, al giorno d’oggi rappresenta un’enorme opportunità per vendere online. Creare un ecommerce, significa possedere un negozio online con il proprio nome e il proprio brand, esattamente come accade con un negozio fisico.

I vantaggi di vendere online con un ecommerce sono tantissimi. Principalmente i costi di apertura e di gestione sono molto ridotti rispetto ad un negozio fisico, e non si è limitati da delle mura del negozio fisico. Infatti attraverso un ecommerce, è possibile vendere in tutto il mondo, adottando degli strumenti multilingua e multivaluta.

Con un ecommerce, un negozio sarà sempre alla portata di mano di tutti, dato che basterà digitare un indirizzo web per accedere al sito ecommerce e per acquistare prodotti online, facendoseli spedire direttamente a casa.

Un punto fondamentale dell’ecommerce, è che permette di avere un marchio proprio insieme al brand. Ciò significa che i clienti per acquistare, dovranno digitare un indirizzo come www.iltuonegozio.it e accedere al sito ecommerce riservato esclusivamente al tuo negozio

Il tuo ecommerce venderà quindi solamente i prodotti del tuo negozio. Questo fattore è sicuramente un vantaggio, ma può presentarsi come svantaggio specialmente all’inizio, se il marchio e il brand del tuo negozio non sono conosciuti e sono appena entrati nel mercato.

In ogni caso non ci sarebbero problemi, dato che una giusta strategia di marketing farebbe al caso tuo, aumentando la brand awareness del marchio e definendo il pubblico ampliandolo.

Se si vuole vendere online attraverso l’utilizzo di un marketplace, il branding e il marchio non saranno presenti come sull’ecommerce.

Vendere online su un marketplace

Attraverso dei marketplace, è possibile vendere prodotti online. Non sarà quindi necessario creare un ecommerce, ma basterà sfruttare uno di questi canali già pronti all’uso.

Un marketplace come Amazon, presenta un sacco di prodotti di tutte le categorie. Andando quindi a vendere su un marketpace del genere, è possibile incappare in un numero elevato di concorrenza e quindi non ottenere i risultati sperati.

Oltre la problema della concorrenza, c’è il problema del marchio e del brandig. In questo caso è Amazon che vende, non il tuo negozio. Risulta quindi mancare la componente del branding.

Da un punto di vista può portare degli effetti positivi, dato che un colosso come Amazon è conosciuto in tutto il mondo, e quindi numerose persone potranno cercare i tuoi prodotti, ma da un altro punto di vista, i prodotti non vengono venduti direttamente a tuo nome o con il tuo branding.

Ecco quindi che un marketplace può essere la soluzione adeguata se si è alle prime armi e non si possiede abbastanza budget da investire nella creazione di un ecommerce.

Altrimenti è fortemente consigliata la creazione di un ecommerce e una giusta strategia di digital marketing.


Condividi l'articolo:



Chi sono


Edoardo Valenza

Edoardo Valenza

Appassionato fin da sempre del mondo web mi sono specializzato nella creazione di siti ecommerce, creazione di siti web e in strategie di digital marketing.

Temi PrestaShop: come sceglierli e dove acquistarli


Tra i migliori CMS open source capaci di aprire e gestire un negozio online figura sicuramente PrestaShop, questo con l’aiuto della community e grazie alla sua facilità di utilizzo permette da anni di poter organizzare al meglio il proprio negozio virtuale e poterlo personalizzare al meglio assecondando non solo i propri gusti ma anche quelli…


LEGGI

Altri articoli





Promozione sito web: che cosa significa e come eseguirla


Il sito web rappresenta la vetrina della propria attività nella vastità di Internet. Importante da…


LEGGI


Temi PrestaShop: come sceglierli e dove acquistarli


Tra i migliori CMS open source capaci di aprire e gestire un negozio online figura…


LEGGI


Temi WooCommerce: come scegliere quello giusto


L’apertura di un negozio online necessita di diverse accorgimenti per essere più appetibile possibile all’utenza,…


LEGGI